it Italian
af Afrikaanssq Albanianam Amharicar Arabichy Armenianaz Azerbaijanieu Basquebe Belarusianbn Bengalibs Bosnianbg Bulgarianca Catalanceb Cebuanony Chichewazh-CN Chinese (Simplified)zh-TW Chinese (Traditional)co Corsicanhr Croatiancs Czechda Danishnl Dutchen Englisheo Esperantoet Estoniantl Filipinofi Finnishfr Frenchfy Frisiangl Galicianka Georgiande Germanel Greekgu Gujaratiht Haitian Creoleha Hausahaw Hawaiianiw Hebrewhi Hindihmn Hmonghu Hungarianis Icelandicig Igboid Indonesianga Irishit Italianja Japanesejw Javanesekn Kannadakk Kazakhkm Khmerko Koreanku Kurdish (Kurmanji)ky Kyrgyzlo Laola Latinlv Latvianlt Lithuanianlb Luxembourgishmk Macedonianmg Malagasyms Malayml Malayalammt Maltesemi Maorimr Marathimn Mongolianmy Myanmar (Burmese)ne Nepalino Norwegianps Pashtofa Persianpl Polishpt Portuguesepa Punjabiro Romanianru Russiansm Samoangd Scottish Gaelicsr Serbianst Sesothosn Shonasd Sindhisi Sinhalask Slovaksl Slovenianso Somalies Spanishsu Sudanesesw Swahilisv Swedishtg Tajikta Tamilte Teluguth Thaitr Turkishuk Ukrainianur Urduuz Uzbekvi Vietnamesecy Welshxh Xhosayi Yiddishyo Yorubazu Zulu
menu
« Torna a Protesi capelli

Basi in silicone

Si tratta di basi in un materiale morbido, gommoso e trasparente che si presenta più consistente rispetto al lace ed alla pellicola.

A differenza delle pellicole iniettate, dove lo spessore minimo della base permette di inserire i capelli solo in modo quasi del tutto orizzontale, in queste, proprio grazie al maggiore spessore, i capelli possono essere innestati in verticale con effetto più voluminoso.

Presentano un’uscita dei capelli molto naturale, come si può osservare in particolare alla foto che ritrae la rosetta.

Le basi in silicone sono spesse e non permettono di scoprire il front; di contro hanno una durata maggiore rispetto alle protesi in lace e pellicola.

Non è possibile realizzare protesi totali in silicone e non sono consentite combinazioni con altri tipi di materiale (ad esempio il lace).