it Italian
af Afrikaanssq Albanianam Amharicar Arabichy Armenianaz Azerbaijanieu Basquebe Belarusianbn Bengalibs Bosnianbg Bulgarianca Catalanceb Cebuanony Chichewazh-CN Chinese (Simplified)zh-TW Chinese (Traditional)co Corsicanhr Croatiancs Czechda Danishnl Dutchen Englisheo Esperantoet Estoniantl Filipinofi Finnishfr Frenchfy Frisiangl Galicianka Georgiande Germanel Greekgu Gujaratiht Haitian Creoleha Hausahaw Hawaiianiw Hebrewhi Hindihmn Hmonghu Hungarianis Icelandicig Igboid Indonesianga Irishit Italianja Japanesejw Javanesekn Kannadakk Kazakhkm Khmerko Koreanku Kurdish (Kurmanji)ky Kyrgyzlo Laola Latinlv Latvianlt Lithuanianlb Luxembourgishmk Macedonianmg Malagasyms Malayml Malayalammt Maltesemi Maorimr Marathimn Mongolianmy Myanmar (Burmese)ne Nepalino Norwegianps Pashtofa Persianpl Polishpt Portuguesepa Punjabiro Romanianru Russiansm Samoangd Scottish Gaelicsr Serbianst Sesothosn Shonasd Sindhisi Sinhalask Slovaksl Slovenianso Somalies Spanishsu Sudanesesw Swahilisv Swedishtg Tajikta Tamilte Teluguth Thaitr Turkishuk Ukrainianur Urduuz Uzbekvi Vietnamesecy Welshxh Xhosayi Yiddishyo Yorubazu Zulu
menu
« Torna a Protesi capelli

Protesi capelli pellicola

E’ una membrana molto sottile quasi inavvertibile al tatto: se si sceglie la combinazione “pellicola con capello iniettato” il risultato estetico è assolutamente naturale e l’impianto risulta praticamente invisibile, e anche quando la protesi comincia a diradarsi, esteticamente risulta meno visibile, rispetto al lace.

Il capello può essere iniettato o annodato. Il capello iniettato ha minor durata ma maggiore naturalezza, viceversa il capello annodato ha maggior durata ma non è molto naturale.

Di seguito si riportano i principali vantaggi e svantaggi di questa tipologia di base:

Vantaggi

  • manutenzione velocissima tramite tape;
  • assenza di nodi e quindi colore della base (e di conseguenza della cute) naturalissimo;
  • se si opta per il capello iniettato (consigliato) la fuoriuscita del capello è NATURALISSIMA.

Svantaggi

  • non è traspirante;
  • il “front” può essere scoperto solo parzialmente;
  • il capello iniettato ha un “aggancio” meno resistente alla trazione rispetto al nodo del lace, il che significa una maggiore perdita di capelli e durata complessiva dell’impianto inferiore.

La pellicola è disponibile in varie colorazioni (clear, flesh, light pink, pink, light brown, dark brown, black) ed è molto importante scegliere il colore più simile alla propria carnagione in modo che scompaia totalmente a contatto con la cute.

La pellicola può essere abbinata a tutte le altre tipologie di basi.

E’ possibile scegliere il front della pellicola a zig zag in modo da rendere disomogenea l’attaccatura dei capelli e favorire l’esposizione dell’hairline.

Una variante della pellicola è il poly, che ha una membrana meno sottile.

Il poly viene utilizzato normalmente soltanto in combinata col lace inserendolo al bordo dell’impianto per una larghezza di 2 cm circa per consentire l’utilizzo di tape biadesivo (più pratico e veloce) al posto della colla per l’ancoraggio nelle aree (lati e dietro) dove non si scopriranno i capelli.

Nella parte frontale invece resta consigliato il lace per maggiore naturalezza.

Cosi come nelle altre pellicole il capello può essere annodato o iniettato.