it Italian
af Afrikaanssq Albanianam Amharicar Arabichy Armenianaz Azerbaijanieu Basquebe Belarusianbn Bengalibs Bosnianbg Bulgarianca Catalanceb Cebuanony Chichewazh-CN Chinese (Simplified)zh-TW Chinese (Traditional)co Corsicanhr Croatiancs Czechda Danishnl Dutchen Englisheo Esperantoet Estoniantl Filipinofi Finnishfr Frenchfy Frisiangl Galicianka Georgiande Germanel Greekgu Gujaratiht Haitian Creoleha Hausahaw Hawaiianiw Hebrewhi Hindihmn Hmonghu Hungarianis Icelandicig Igboid Indonesianga Irishit Italianja Japanesejw Javanesekn Kannadakk Kazakhkm Khmerko Koreanku Kurdish (Kurmanji)ky Kyrgyzlo Laola Latinlv Latvianlt Lithuanianlb Luxembourgishmk Macedonianmg Malagasyms Malayml Malayalammt Maltesemi Maorimr Marathimn Mongolianmy Myanmar (Burmese)ne Nepalino Norwegianps Pashtofa Persianpl Polishpt Portuguesepa Punjabiro Romanianru Russiansm Samoangd Scottish Gaelicsr Serbianst Sesothosn Shonasd Sindhisi Sinhalask Slovaksl Slovenianso Somalies Spanishsu Sudanesesw Swahilisv Swedishtg Tajikta Tamilte Teluguth Thaitr Turkishuk Ukrainianur Urduuz Uzbekvi Vietnamesecy Welshxh Xhosayi Yiddishyo Yorubazu Zulu
menu

Metodi di pagamento

Si illustrano di seguito i diversi metodi di pagamento consentiti per ordinare le protesi.

Postepay

Molti sono convinti che per eseguire un pagamento di questo genere bisogna possedere una propria carta postepay o, viceversa, bisogna per forza recarsi all’ufficio postale.
In realtà ci sono due soluzioni:

  1. Chi non possiede una propria postepay può pagare direttamente allo sportello del proprio ufficio postale o presso i tabacchini abilitati. Il pagamento può essere eseguito anche da un parente o un amico.
    Bisogna compilare un semplice modulo, in cui indicare l’importo da inviare, il nome e cognome del beneficiario ed il suo numero di carta. Inoltre vanno trascritti i dati di chi esegue il pagamento con l’indicazione degli estremi di un proprio documento di riconoscimento e del codice fiscale (pertanto non bisogna dimenticare di portarli con sè).
    Il pagamento avviene allo sportello, come quando si paga una bolletta tramite normalissimo bollettino postale. Quindi viene consegnata una copia timbrata del modulo che costituisce la ricevuta.
  2. Chi possiede una propria postepay può eseguire i pagamenti direttamente da casa senza il fastidio di doversi recare presso l’ufficio postale o il tabacchino.
    Il costo per avere una propria carta postepay è di soli 5 euro una tantum. Non ci sono altre spese.
    La carta può essere richiesta presso un qualunque ufficio postale e viene consegnata immediatamente.
    Ovviamente per poter eseguire i pagamenti bisogna depositare sulla propria carta un importo a piacimento, che può essere versato al momento della richiesta della postepay presso l’ufficio postale o anche successivamente tutte le volte che si vuole.
    Poi per trasferire il denaro sulla carta di altro beneficiario basta registrarsi presso il sito delle poste ed eseguire la transazione sicura online.

Vantaggi: i vantaggi del pagamento tramite postepay sono dati principalmente dall’immediato accredito dell’importo versato, che il beneficiario può verificare pochi secondi dopo l’operazione (sia che venga eseguita online che allo sportello).
Questa carta inoltre può essere utilizzata per qualunque pagamento tramite internet, ad esempio se si vuole acquistare da qualche sito online (ebay,ecc.).
Viene riconosciuta come una normale carta di credito, con il non indifferente vantaggio che nessuno può svuotare il conto corrente poichè può essere prelevato solo l’importo disponibile nella carta.
La carta può essere utilizzata anche come bancomat. E’ possibile prelevare dagli sportelli automatici degli uffici postali o bancari l’importo massimo di 250 euro al giorno.

Svantaggi: Nessuno. Se non quello che se si fanno degli incauti acquisti su internet da siti poco raccomandabili può essere poi difficile recuperare l’importo pagato.

Costi: il costo di una transazione (sia che venga eseguito online che allo sportello) è di 1 euro, indipendentemente dall’importo trasferito.

Postagiro

E’ una forma di pagamento riservata ai titolari di conto corrente presso le Poste Italiane.

Vantaggi: il pagamento viene eseguito online attraverso il sito delle poste (quindi senza spostarsi da casa) e l’accredito è immediato.

Svantaggi: nessuno. Se non quello che bisogna avere un conto Banco Posta.

Costi: in genere nessuno. Ma dipende dal tipo di contratto stipulato con Poste Italiane.

Bonifico Bancario

Si tratta di un medoto di pagamento abbastanza conosciuto per cui basta dire che consiste nel trasferimento di denaro da un conto corrente (bancario o postale) a quello del beneficiario.

Vantaggi: transazione bancaria che in genere può essere eseguita da casa se si dispone l’abilitazione al conto online, quindi senza necessità di recarsi in banca.

Svantaggi: bisogna chiaramente avere un conto corrente bancario. Inoltre i tempi per l’accredito non sono immediati, ma di alcuni giorni.
Chi vuole utilizzare questo metodo di pagamento deve preventivare che l’ordine verrà preso in carico solo la ricezione effettiva del pagamento.

Costi: dipende dal tipo di contratto stipulato con la banca.

Bollettino di c/c

Si tratta del tipico bollettino da compilare e pagare all’ufficio postale. Quello, per intenderci, che si usa per pagare le bollette.

Vantaggi: nessuno in particolare, se non quello di avere la ricevuta cartacea del pagamento.

Svantaggi: per eseguire il pagamento bisogna recarsi presso l’ufficio postale. L’accredito risulterà al beneficiario solo dopo diverso tempo (anche oltre una settimana o dieci giorni).
Chi vuole utilizzare questo metodo di pagamento per ordinare le protesi deve essere in grado di inviare la prova dell’avvenuto pagamento (scansione o foto della ricevuta).

Costi: ogni pagamento ha un costo di 1,10 euro

Paypal o carta di credito

Paypal permette di trasferire denaro online tra chi ha un proprio account Paypal o una carta di credito.

Vantaggi: transazione sicura e comoda perchè non ci si deve spostare da casa.

Svantaggi: bisogna creare un proprio account Paypal da collegare alla propria carta di credito o postepay, di cui bisogno fornire dati anche personali.

Costi: per ogni transazione Paypal trattiene una percentuale di circa il 5% dell’importo trasferito.
Pertanto chi vuole utilizzare questo metodo di pagamento per ordinare protesi dovrà accollarsi questo costo in più.

Costi: per ogni transazione Paypal trattiene una percentuale di circa il 5% dell’importo trasferito.
Pertanto chi vuole utilizzare questo metodo di pagamento per ordinare protesi dovrà accollarsi questo costo in più.

Contanti

Il regolamento postale vieta di inviare contanti dentro buste o pacchi.
Se volete rischiare, fate voi.

Vantaggi: non è necessario disporre di un conto corrente o di una carta, ecc.
Nessuna operazione da eseguire online o presso l’ufficio postale/banca.

Svantaggi: il rischio maggiore è quello che il denaro venga sottratto durante il trasporto. Per questo chi vuole eseguire il pagamento con questa forma deve inviare il plico integralmente sigillato con più strati di scotch.

Costi: nessuno, se non quello dell’invio del plico.

Attenzione: chi vuole può anche versare anticipatamente un importo a suo piacimento e da questo verrà scalato il suo credito per gli ordini successivamente eseguiti.
Ciò consente di evitare di recarsi in banca o all’ufficio postale per eseguire il pagamento di ogni singolo ordine.